Jimmy Havoc chiede di entrare in riabilitazione

<< Auguriamo a Jimmy Havoc il meglio in seguito alla sua decisione di intraprendere un percorso di riabilitazione durante il quale riceverà cure e consulenza, nel tentativo di superare i problemi relativi alla sua salute mentale e all’abuso di sostanze stupefacenti nel corso della sua vita >>.

Accompagnato da queste parole, durante notte la All Elite Wrestling ha postato sui suoi profili social un’immagine che riporta una dichiarazione ufficiale da parte della federazione presieduta da Tony Khan, nel quale viene specificato che l’intera vicenda verrà seguita nel dettaglio e la posizione di Havoc verrà valutata con attenzione e massima cura, ma dichiarazioni riguardo le decisioni che verranno prese dalla dirigenza verranno comunicate solo quando il lottatore avrà terminato il suo percorso riabilitativo.

Qui di seguito riportiamo per intero la dichiarazione rilasciata dalla AEW sul suo profilo Twitter ufficiale:

<< Auguriamo a Jimmy Havoc il meglio in seguito alla sua decisione di intraprendere un percorso di riabilitazione durante il quale riceverà cure e consulenza, nel tentativo di superare i problemi relativi alla sua salute mentale e all’abuso di sostanze stupefacenti nel corso della sua vita. Siamo a conoscenza delle varie segnalazioni relative a Jimmy. Noi tutti e la nostra compagnia stiamo valutando con attenzione il suo status e comunicheremo le nostre decisioni in merito solo quando lui avrà completato il suo percorso riabilitativo >>.

Fonte: AEW Social Media

We wish Jimmy Havoc all the best as he receives treatment and counseling in an effort to overcome the mental health and substance abuse challenges in his life. pic.twitter.com/mh0hudsPuW

— All Elite Wrestling (@AEWrestling) June 19, 2020

Bennie


Unisciti al nostro gruppo Telegram


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *