Jon Moxley non sarà a WK15

Jon Moxley si troverà a difendere il titolo del mondo domani sera a Dynamite contro Kenny Omega. Può facilmente essere considerato il match più importante della storia dello show settimanale in onda su TNT e Fite. Un aspetto di questo match di cui si parla da giorni è l’influenza che l’incontro potrebbe avere sul prossimo evento della NJPW, Wrestle Kingdom 15 che si terrà il 4 e il 5 di Gennaio, a Tokyo: Moxley è ancora il campione IWGP United States e in molti hanno pensato che la partecipazione di Jon al PPV potrebbe significare la sua perdita del titolo AEW così da facilitare il suo ritorno in Giappone, soprattutto in questi tempi incerti.

Nel suo podcast “Sunday Night Main Event”, Dave Meltzer ha rivelato che Moxley non parteciperà a Wrestle Kingdom. E’ certamente una notizia che ha destato sorpresa, ma Meltzer ha poi detto che anche se Jon dovesse prendere parte al PPV, ciò non gli farebbe automaticamente cedere la cintura prima di dirigersi verso Tokyo.

La decisione di far partecipare Moxley a Wrestle Kingdom spetta a Tony Khan che ancora sta cercando di trovare un accordo con la NJPW. Finora, entrambe le compagnie non hanno saputo trovare un’intesa per quanto riguarda una partnership, partnership che un sacco di fan vorrebbero visto che varie stelle della AEW hanno comunque calcato il ring della federazione nipponica. Un esempio è proprio Moxley, che dopo il suo debutto in AEW, ha potuto continuare a lavorare in Giappone perché gli è stato conferita la libertà di farlo.

La cintura IWGP US che detiene segna il suo secondo regno. La sua ultima difesa titolata è avvenuta il 9 di Febbraio quando ha sconfitto Minoru Suzuki. E solo 20 giorni più tardi, Moxley aveva sconfitto Jericho per il titolo World Heavyweight della AEW nel PPV Revolution, svoltosi a Chicago.

Ma voi vorreste vedere Jon Moxley combattere a Wrestle Kingdom 15? Se si, contro chi?

Fatecelo sapere nei nostri social e nel nostro gruppo Telegram.

Fonte: comicbook.com

AllEliteRob