Passo importante per la carriera di Shanna

La situazione Covid ha avuto conseguenze di vario genere sui performer della AEW, tra quarantene, qualche contagio e l’impossibilità, per alcuni, di arrivare negli States e lavorare a Jacksonville, l’unico luogo in cui la federazione sta lavorando con continuità dalla fine del primo lockdown.

Una delle atlete che più ha sofferto della cosa è Shanna (nome in ring di Alexandra Barrulas) che dalla sua casa in Europa, non è riuscita ad andare in Florida e a partecipare agli show della federazione. Il lavoro le è mancato e le sue possibilità si sono ridotte, tanto che, dal suo ritorno negli Stati Uniti, ha fatto qualche apparizione a Dark, ma non è mai rientrata nei piani per Dynamite, vedendosi anche sorpassare dalle atlete della NWA, al centro del progetto televisivo di Dynamite dalla metà dell’estate.

Shanna ha quindi comunicato, dal suo profilo Twitter, di aver preso casa in Florida proprio per potersi dedicare anima e cuore alla All Elite, cercando così di trovare più spazio e rientrare, con l’anno nuovo, in piani più prestigiosi e interessanti per la sua carriera.

Anche noi ci auguriamo che Shanna riesca a trovare spazio e a dimostrare il suo valore e aspettiamo di vederla presto a Dynamite per delle storie belle ed avvincenti.

Fonte: Twitter

Stefano