Light The Fuse 041

Salve e auguri di buon anno a tutto il popolo del web, in particolare di AEW Italian Podcast , io sono Davide Pastore, in arte, #Draco, co-fondatore di Wrestling Unico Amore e da oggi, spero il più a lungo possibile, analizzerò per voi la card della puntata settimanale di AEW Dynamite.

La prima puntata dell’anno consiste nella prima serata di New Year’s Smash, che avrebbe dovuto tenersi già la scorsa settimana ma che a causa della triste e prematura scomparsa di Jon Huber, è stata posticipata a oggi.

Nonostante questo posticipo, la card è rimasta sostanzialmente invariata, essendo stati confermati i match già annunciati in precedenza.

Gli Young Bucks faranno fronte comune con gli SCU, Christopher Daniels e Frankie Kazarian, per affrontare e cercare di regolare i conti con gli Acclaimed, Max Caster e Anthony Bowens, i quali faranno squadra con gli Hybrid 2, ovvero Angelico e Jack Evans .

L’Inner Circle vedrà i suoi membri più colossali, ovvero Jake Hager e Wardlow, scontrarsi fra loro in un match richiesto a gran voce da Hager stesso, per via dell’assenteismo del guardaspalle di MJF . Tony Khan ha acconsentito alla richiesta del fighter ed ora questi due big man, dopo tanti sguardi e faccia a faccia, verranno finalmente alle mani.

Un altro testa a testa è quello che vedrà protagonisti l’American Nightmare, Cody Rhodes, ed il 37enne e svolazzante, Matt Sydal, il quale ha anche presenziato nella Waiting Room di Britt Baker la scorsa settimana a Dark, per promuovere il suo match e promettere che questa settimana aprirà il terzo occhio del biondo EVP della AEW.

Il primo dei due match titolati della serata, vedrà la campionessa femminile, Hikaru Shida, affrontare nuovamente la Living Dead Girl della AEW, Abadon , che nelle scorse settimane ha terrorizzato più volte la detentrice del titolo, arrivando addirittura a morderla, in perfetto stile vampiresco.

Il secondo, e decisamente più atteso, scontro titolato, vedrà il rinato Cleaner, Kenny Omega, affrontare uno dei membri del Death Triangle, il funambolico Rey Fenix, il quale, a causa di un infortunio, non ha potuto proseguire il torneo tenutosi lo scorso novembre, mandando avanti il fratello, Pentagon Jr. PAC però ha, giustamente, fatto notare la questione a Tony Khan, il quale, forse anche un po’ per ripicca nei confronti di Omega per la vittoria sporca del titolo e le apparizioni a Impact, ha sancito questo match per il titolo mondiale AEW, fra il luchador e il protetto di Don Callis .

Anche questa puntata avrà fra le voci presenti al commento, quella frizzante del Demo God, Chris Jericho, mentre Snoop Dogg, annunciato inizialmente come voce al commento, farà invece solo un apparizione speciale. 

Altro segmento molto atteso, sarà sicuramente quello dell’ex campione AEW, Jon Moxley, il quale farà la sua prima apparizione in puntata, dalla sconfitta controversa patita contro Kenny Omega nello show The Winter is coming .

Per questa prima serata di New Year’s Smash è tutto, ci aggiorniamo fra 7 giorni con la seconda parte di questo evento.

Davide Pastore #Draco