Annunci importanti per la AEW

Durante l’ultima puntata di Dynamite, la AEW ha annunciato diversi incontri sia per la prossima puntata che per lo speciale Beach Break. Nelle ore successive sono arrivati altri elementi di cui parlare, quindi andiamo con ordine e mettiamo insieme il materiale.

Per la puntata del 27 Gennaio sono stati annunciati il match a 8 uomini con i Good Brothers che faranno coppia con gli Young Bucks in una sfida contro il Dark Order, mentre vedremo la resa dei conti tra Lance Archer e Eddie Kingston. Una sfida in singolo per Dax Harwood che dovrà affrontare Jungle Boy dopo il loro nuovo screzio di mercoledì sera, mentre ci sarà una risposta a Shaq da parte di Cody in un segmento non ben specificato. (fonte: FITE)Per la divisione femminile assisteremo al ritorno a Dynamite di Shanna che dovrà vedersela con Britt Baker. (fonte: Twitter) In ultimo, ma non per questo di minore importanza, i Varsity Blond affronteranno MJF e Chris Jericho in un match di coppia. (fonte: Twitter)

Anche per Beach Break ci sono stati annunci importanti che vanno a delineare la card che, fino a mercoledì, aveva solo il match della Baker contro Thunder Rosa. Il match per decretare i prossimi sfidanti ai titoli di coppia a Revolution sarà una Tag Team Battle Royale, mentre il main event vedrà Moxley, Pac e Fenix andare contro The Band, il terzetto formato dai Good Brothers e Kenny Omega. (Fonte: Dynamite)

Altro annuncio accorso a Dynamite è stato il torneo con l’assegnazione di una title shot al titolo femminile, torneo di cui sappiamo solo che sarà ad eliminazione diretta, mentre le due bandiere americana e giapponese ci fanno subito pensare che il torneo avrà una direzione particolare. Si parla già di Emi Sakura come una delle partecipanti e dovrebbe portarsi anche lottatrici che ruotano intorno alla sua scuola e alle federazioni nipponiche che lei frequenta e con cui ha rapporto. (Fonte: AEW –  Twitter

Anche Revolution ha avuto il suo primo match stipulato, quello tra il Team Taz formato da Ricky Starks e Brian Cage contro Darby Allin e Sting in uno street fight. Questo Match sancisce il ritorno sul quadrato dell’icona del wrestling per eccellenza. A questo incontro possiamo già aggiungere quello per i titoli di coppia in cui gli Young Bucks affronteranno i vincitori della Tag Team Battle Royale di Beach Break. (Fonte AEW)

Nella giornata di ieri sono trapelati dei rumor secondo i quali Revolution sarebbe stato spostato al 7 marzo, ma la fonte ufficiale della AEW, il proprio profilo twitter, ha smentito, di fatto, questa opzione mettendo in vendita il pacchetto da 75 dollari con cui i fan possono acquistare un biglietto sia per la data di Revolution che per gli show live al Daily’s Place. Questa notizia toglie l’opzione che la AEW aveva cercato di mettere in gioco trovando un luogo alternativo per il mese di febbraio, probabilmente le temperature di Jacksonville si sono mitigate, magari invece è per qualche altra ragione a noi, per ora sconosciuta: di fatto, la AEW non si schioda, ancora per un po’, da quella che ormai è la sua casa da Maggio 2020.

 

Altro annuncio interessante, quello di Impact che vedrà un match titolato alla puntata speciale del 13 febbraio, No Surrender, nel quale i Private Party, accompagnati da Matt Hardy, affronteranno i Good Brothers per i titoli della federazione ex TNA.

Stefano