Light The Fuse 048

Salve a tutti appassionati di wrestling, in particolare della All Elite Wrestling, bentornati ad un nuovo Light the Fuse, la rubrica di AEW Italian Podcast dove io, Davide, il Draco di Wrestling Unico Amore, analizzerò per voi la puntata imminente di AEW Dynamite, la quale è stata etichettata dalla compagnia con il particolare nome di Crossroads.

Oltre al titolo aggiuntivo particolare però, un altra cosa molto importante caratterizza questo show, ovvero l’essere l’ultimo appuntamento prima di Revolution, primo PPV della AEW per quanto riguarda questo 2021.

Tanti focus presenti come sempre in card, ma innanzitutto c’è da segnalare una modifica, poiché il match previsto fra il Dark Order e Matt Hardy, spalleggiato da Cassidy ed i TH2, è stato cancellato, per essere rimpiazzato da un tag team match fra Hangman Page e John Silver contro Mr Moneymaker, Matt Hardy, che avrà al suo fianco Marc Quen, il quale farà ritorno sugli schermi della All Elite dopo una breve assenza.

Oltre a loro, però, anche un altro team sarà in azione in questa puntata, ovvero il Death Triangle, rappresentati da PAC e Rey Fenix, che affronteranno una coppia al momento non ancora rivelata.

Tuttavia, il focus più grande, per quanto riguarda i match di coppia di questa settimana, è sul mixed tag team match, che vedrà un doppio debutto in quel di Dynamite, ovvero quello di Shaq O Neal e Jade Cargill, che uniranno le forze per affrontare l’American Nightmare, Cody Rhodes e Red Velvet. Grande curiosità intorno a questo incontro così come intorno ai due match 1vs1 che vedremo in puntata; Ten del Dark Order, infatti, tornerà a combattere in singolo a Dynamite, evento che non accadeva dal match contro Dustin Rhodes a dicembre, per affrontare Max Caster degli Acclaimed. I due dovranno darsi battaglia al meglio delle loro possibilità, poiché il vincitore dell’incontro verrà aggiunto al Ladder Match di Revolution, che metterà in palio una title shot per il titolo TNT detenuto da Darby Allin.

Come già anticipato però, non sarà l’unico 1vs1, poiché un altro dei match più attesi dello show è indubbiamente la finalissima del torneo femminile per decretare la sfidante di Hikaru Shida nell’imminente PPV e che vedrà la Native Beast, Nyla Rose, affrontare la giapponese Ryo Mizunami, la quale dopo aver battuto Yuka Sakazaki nella finale del blocco giapponese del torneo, farà il suo debutto sugli schermi di TNT.

Infine, ci sarà il match 3vs3 fra gli FTR e Tully Blanchard contro l’intero Jurassic Express. Uno scontro importante come già detto nell’analisi della scorsa settimana, poiché sancirà il ritorno in ring come atleta attivo di Tully Blanchard, dopo 14 anni di inattività.

Tuttavia non ci saranno solo match in questa puntata, dato che Paul Wight farà la sua prima apparizione in AEW, dopo la firma annunciata la scorsa settimana, mentre Chris Jericho ed MJF, terranno una conferenza stampa in vista del match che li vedrà impegnati a Revolution contro gli Young Bucks.

Come potete vedere, tanta carne al fuoco anche a ridosso del PPV, ma prima di lasciarvi vi ricordo che la visione dello show sarà possibile tramite Fite.Tv con commento in lingua inglese o spagnola e su Sky Sport Italia,con commento in italiano a cura di Moreno Molla e il “Padrino” Salvatore Torrisi,del quale vi invito a seguire tutti i social,per essere tempestivamente informati riguardo l’orario e il canale di trasmissione delle puntate, così come eventuali imprevisti e modifiche, come accaduto la scorsa settimana.

Ci aggiorniamo fra 7 giorni per esaminare insieme la puntata e le dinamiche che si creeranno durante e dopo Revolution. 

Buon Dynamite!

Davide Pastore #Draco