TK commenta Jericho da Austin

Nell’ultimo episodio del Busted Open Radio, Tony Khan è stato intervistato e ha parlato di varie cose esprimendosi anche riguardo l’apparizione di Chris Jericho al Broken Skull Sessions, podcast di Steve Austin e prodotto wwE. Questa notizia ha di certo scioccato il mondo del wrestling perché alla fine questo si potrebbe considerare un piccolo crossover tra AEW e wwE, cosa mai successa prima. Ecco cosa ha detto Tony a riguardo:

“Non avrei mai pensato che sarebbe successo. Chris e Steve avevano parlato di un ipotetico episodio insieme e da lì è nato il tutto e quando Chris mi ha riferito di questa cosa, ci ho dovuto riflettere. All’inizio ero molto sorpreso, non capita tutti i giorni sentire Chris che vuole collaborare con Peacock, il partner multimediale della wwE quindi si, all’inizio ero molto titubante. Quando poi mi ha detto che Steve avrebbe condotto lo show, ho capito che sarebbe andato tutto bene. Nonostante Steve abbia un contratto con la wwE, lui ha una mentalità sua, indipendente. Mi fido un sacco di Steve e mi fido anche di Chris e sono entrambi miei amici e credo che ne uscirà un ottimo show. Chris mi ha detto che mi piacerà questo episodio. Questo evento è anche una buona occasione per promuovere la AEW ad un gruppo diverso di fan e ti dirò, il fatto che Steve sia coinvolto in questo progetto ha influenzato molto la mia scelta. Non so cosa aspettarmi, ma so che ogni volta che c’é Steve di mezzo, lo spettacolo é assicurato.

L’episodio del Broken Skull Sessions di Steve Austin con ospite Chris Jericho è andato in onda appena dopo la seconda notte di Wrestlemania 37 sul wwE Network.

E voi cosa ne pensate di questo piccolo crossover? Può essere questa una scintilla che accenderà un fuoco gigante? Fatecelo sapere nei nostri social oppure interagendo direttamente con noi nel nostro gruppo Telegram. Per iscrivervi, seguite il banner qui sotto.

AllEliteRob