Light The Fuse 076

Fuego a tutti, amanti e appassionate di pro wrestling, in particolare, della All Elite Wrestling, bentornati ad un nuovo Light the Fuse, la rubrica di AEW Italian Podcast dove ogni settimana io,Davide, il Draco di Wrestling Unico Amore, analizzerò per voi l’imminente puntata di Dynamite, la prima dopo un ppv, ALL OUT 2021, davvero ricco e incredibile che se non avete ancora avuto modo di vedere, vi invito a recuperare caldamente.

Proprio gli effetti di All Out si fanno già sentire fortemente in questo after ppv, poiché durante la Casino Battle Royale ha fatto il suo debutto nei ring della compagnia di Jacksonville, RUBY SOHO.

La ex Ruby Riott della Wwe ha trovato subito un terreno fertile in AEW, vista la sua performance nel match, conclusasi con un acceso scontro con Thunder Rosa e culminata nella vittoria della title shot messa in palio.

Ora però Ruby dovrà già dimostrare di essere altrettanto carica nei singles match, poiché stanotte affronterà la nuova amica della Doctor DMD, la ragazza dal braccio d’acciaio, Jamie Hayter, anche lei presente nella Battle Royale, dove ha totalizzato 2 eliminazioni, prima di essere a sua volta eliminata da Jade Cargill.

Come andrà questo match? Lo scopriremo stanotte e sicuramente sarà una prima volta decisamente da non perdere, specie perché sarà il primo match in singolo di Ruby dal 7 maggio, dove ha perso a Smackdown contro Carmella (come se il Napoli perdesse con il Poggibonsi, ma va beh).

Occhi attenti quindi sulle donne ma gli uomini non saranno di certo inattivi in questo post ppv elettrizzante, infatti, già dallo scorso venerdì abbiamo l’ufficialità di un altro incontro particolare, quello che vedrà Malakai Black continuare la distruzione pezzo dopo pezzo dell’Impero Rhodes, che questa volta vedrà Dustin Rhodes andare in battaglia in cerca di vendetta per tutte le precedenti vittime del Guerriero Oscuro.

Se e come avrà miglior fortuna è tutto da vedere stanotte, anche se, sulla carta, sembra tutto già abbastanza scritto vista la differenza di forma fra i due e, in chiave mark, l’enorme vantaggio psicologico di Malakai sui suoi avversari .

Una battaglia decisamente molto meno prevedibile è quella che vedrà protagonista Jon Moxley e una sua vecchia conoscenza dei suoi trascorsi in Giappone, il leader dei Suzuki Gun, MINORU SUZUKI.

The King in passato ha lottato e raccolto vittorie in tutto il mondo del puroresu, dalla NOAH alla NJPW, passando per la AJPW, ed è indubbiamente un altro pezzo di storia nipponica che cammina (e picchia, forte) arrivato ora anche in AEW, pronto, come Nagata e Kojima prima di lui, per cercare di raccogliere una vittoria solida anche nei ring di Tony Khan.

Ad All Out, Moxley è stato terribilmente imprudente nell’accettare gli scambi con Suzuki nonostante la stanchezza del match appena disputato, tuttavia stanotte saranno entrambi al 100% e lo spettacolo è davvero garantito!

Non c’è altro di annunciato per questa puntata ma molto di rumoreggiato, poiché All Out è stato una vetrina ricca di tanti match esplosivi e interessanti ma anche di due arrivi che hanno scosso l’intero mondo del pro wrestling e i suoi appassionati ;

ADAM COLE BAYBAY e BRYAN DANIELSON sono ALL ELITE, entrambi visibilmente carichissimi e su schieramenti opposti ma che presto potrebbero entrare seriamente in conflitto, ora più di prima visti i due ultimi innesti.

Secondo diverse testate giornalistiche americane, i due potrebbero effettuare una prima apparizione a sorpresa già in questo Dynamite , vista la paura da lockdown che si sta nuovamente diffondendo e che, sempre secondo alcune fonti, avrebbe spinto a collocare entrambi i debutti nella notte del ppv appena trascorso.

Chiacchiere da bar a parte però, c’è di concreto che due dei nomi più grossi del pro wrestling contemporaneo si sono aggiunti a un roster di per sé già molto focoso, quindi qualunque sarà il momento, qualunque sarà il modo, faranno sentire molto la loro presenza e ci metteranno poco a mettere a tacere tutte le malelingue insensate e assurde che ora li definiscono come “uno dei tanti fra i tanti “.

Se andrà davvero così però lo potremo scoprire solo guardando il prodotto quindi come sempre prima di lasciarci, vi ricordo che potete vedere la puntata in diretta sostenendo legalmente la AEW tramite Fite TV, il quale ha ufficializzato che anche Rampage farà parte del pacchetto AEW PLUS, l’abbonamento che a 4.99$ al mese (5.50 se lo fate dall’app di Fite Tv) , vi permette di vedere in live e con infiniti replay, gli show AEW, eccezion fatta che per i ppv.



Ma, se invece siete amanti del commento italiano e/o avete Sky, allora ogni venerdì ci sono Salvatore Torrisi e Moreno Molla ad aspettarvi, a tal proposito, vi invito a seguire il “Padrino” Salvatore Torrisi sui suoi social, per avere tutte le informazioni su orari,e eventuali cambiamenti sulla trasmissione della puntata. Vi segnalo inoltre, che adesso anche AEW Rampage è arrivato su Sky Italia, tuttavia per problemi di palinsesto, la puntata non va in onda prima di lunedì, ma avete comunque una chance di recuperarla con il commento in italiano, a cura del solo Salvatore Torrisi, preciso ed efficiente nel comunicare sui social anche gli orari ed eventuali modifiche riguardo la trasmissione del nuovo show AEW.

Anche per questa Preview è tutto, ci aggiorniamo fra 7 giorni con l’analisi di ciò che verrà fuori dall’imminente e super citato ppv che ci aspetta.

Nel frattempo, fate un salto su Wrestling Unico Amore, in particolare sul canale Youtube dato che a cortesia di Instagram il nostro profilo è di nuovo in disuso (ma con calma stiamo ritrovando le forze e preparando una sorpresa ) , ma anche sul Lato Viola del Ring, dove ci sono ogni settimana tante attività interessanti da seguire e da commentare. Per ora e solo per ora..

Light the FUSE

Bring the BOOM

Happy DYNAMITE

Davide Pastore #Draco