Un Dream Match per Kenny Omega

Il campione dei pesi massimi Kenny Omega è stato recentemente intervistato dal programma YouTube “Adam’s Apple” riguardo il clamore che sta circondando la AEW dopo gli arrivi di Adam Cole e Bryan Danielson. Omega ha avuto modo di dire la sua, facendo notare quanto sia bello vedere molte promotion più attive che mai.

“E’ bello vedere che ci sono molti piu appassionati che guardano più di un prodotto di wrestling. Mi fa piace osservare la nostra crescita e stiamo cominciando a vedere dei possibili match e scenari che prima non avremmo mai potuto intuire.” dice Omega “Quindi non c’è miglior momento di diventare un wrestler e di diventare fan di wrestling.”

Kenny fa notare come la AEW stia eccellendo nella fascia 18-49 dei ratings perché loro sanno magistralmente combinare le giovani promesse ai veterani dell’industria.

“Siamo riusciti ad introdurre dei nuovi talenti che non sono mai stati in TV e credo che averli in incontri contro Cole, Danielson e CM Punk renda le persone da casa più interessate a guardare questo prodotto, un prodotto fresco. Noi alla fine siamo solo un’altra compagnia di wrestling, quindi la competizione c’è ed è viva. Sono sempre stato quella persona che, una volta entrato nel palazzetto, prova a dare il meglio di stesso per contribuire al miglior prodotto possibile. Anzi, più che competizione, noi siamo proprio l’alternativa per chi vuole vedere qualcosa di differente e nuovo.”

Anche se molti fan conoscono Adam Cole e Bryan Danielson per i loro trascorsi in wwE, loro erano dei wrestler indie già molto famosi prima di firmare per la major di Stamford. Kenny ricorda i suoi tempi trascorsi con loro prima di riunirsi di nuovo tutti in AEW.

“Per molti fan, loro sono visti come ex-wwE ma per me loro sono amici con cui sono cresciuto e, insieme, abbiamo calcato la scena indie per molti anni quindi io li considero i miei vecchi compagni di scuola. E’ bello lavorare con loro dopo 4, 5 o 10 o più anni. E’ bello ritornare a lavorare con degli amici e creare con loro una nuova alchimia perché siamo tutti cambiati, siamo tutti cresciuti e siamo tutti evoluti.

The Cleaner ha anche parlato dell’avversario dei suoi sogni che sarebbe nient’altro che Kurt Angle. Kenny dice “Credo di aver perso ogni chance per combattere contro Kurt Angle, e quello sarebbe stato il mio dream match. Lui è uno dei migliori di tutti i tempi. Il mio stile fatto di atletismo mischiato ad attività agonistica ricorda un po il suo, lui era un tuttofare e credo davvero che non ci sarà mai nessun altro come lui.

Fonte: WrestlingInc

AllEliteRob