Tony Khan e i contatti con la WWE

La rivalità tra AEW e wwE è molto diversa da quella che ci fu tra la compagnia di McMahon e la WCW anni fa. La AEW è piu’ posizionata come un’alternativa considerato il fatto che presenta un prodotto molto diverso. C’è da dire che la compagnia di Tony Khan è andata testa a testa con il brand NXT ed ha vinto in viewership totali e demo per molte settimane. Quando la AEW è andata testa a testa con lo show di punta della wwE, Smackdown, a Ottobre quando il programma andò sul canale FS1 (canale secondario di Fox), ci fu un momento di 30 minuti dove gli show erano in onda allo stesso tempo e la demo più importante di quei 30 minuti fu vinta dalla AEW.

Ai microfoni di “My Mom’s Basement with Robbie Fox”, Tony Khan ha parlato di come recentemente la wwE si sia fatta sentire richiedendo l’utilizzo di wrestler AEW per interviste in documentari.

Abbiamo visto come a inizio anno, Chris Jericho fu ospite del “Broken Skull Sessions” di Steve Austin nonostante il primo fosse sotto contratto con la AEW. I due erano arrivati anche a parlare di un argomento delicato quale la decisione di Jericho di lasciare la compagnia di Stamford per quella di Jacksonville.

Khan ha detto, “La wwE mi ha contattato di recente perché stanno producendo un sacco di biografie e vogliono usare anche alcuni miei wrestler e bisogna vedere bene, se questo uso che ne vogliono fare sarà sotto forma di interviste che usciranno ad un certo punto o magari vogliono intervistare certi individui per parlare del loro trascorso in wwE o altre compagnie di cui posseggono una libreria multimediale quindi vedremo…cioè, alla fine io sono disposto a parlare e quando li ho sentiti, sono stati molto gentili e non è la prima volta che mi contattano.”

Khan ha dichiarato che aveva senso permettere a Jericho di apparire al programma di Austin perché si fida di entrambi e Steve è anche molto amico di Tony. Khan ha anche detto che fin quando la compagnia di McMahon si comporterà in questo modo professionale e rispettoso, il che è avvenuto durante Jericho al Broken Skull Sessions, allora lui non sarà contrario a questo genere di cose.

Tony ha ribadito che sta continuando a valutare la richiesta della wwE ma ha anche detto che non ha ancora parlato con Vince McMahon.

Fonte: WrestlingNews

AllEliteRob