Light The Fuse 090

Fuego a tutti, amanti e appassionate di pro wrestling, in particolare, della All Elite Wrestling, bentornati ad un nuovo Light the Fuse, la rubrica di AEW Italian Podcast dove ogni settimana io,Davide, il Draco di Wrestling Unico Amore, analizzerò per voi l’imminente puntata speciale di Dynamite.

Dopo la brillante edizione del 2020 infatti, la compagnia di Tony Khan riporta in scena l’evento dal sottotitolo Winter is Coming, che già l’anno scorso ha regalato enormi emozioni oltre a segnare un punto di svolta non di poco conto nel mondo del pro wrestling americano, con l’apertura ufficiale e concreta di quella che è stata ribattezzata come la Forbidden Door.

Ci sono tante voci e tante aspettative su cosa potrebbe accadere quest’anno ma per ora le mettiamo da parte per concentrarci sulla card di questa serata speciale.

Diversi incontri sono stati annunciati già la scorsa settimana ma negli ultimi giorni un’altra battaglia si è aggiunta al programma, ovvero lo scontro 1vs1 fra Matt Sydal e Wardlow.

Un occasione preziosa per rivedere in azione il mastodontico bodyguard di MJF e per di più contro un avversario molto diverso e agile rispetto ai precedenti, tutti perlopiù big man, tranne Cody che ha affrontato al debutto, ma per certi versi questa può essere considerata anche un occasione sprecata, vista la storyline in corso proprio fra CM Punk e MJF.

Non è detto però che i due non si scontrino prossimamente e magari già stanotte potrebbero avere un nuovo face to face.

Il nuovo faccia a faccia dopo gli scontri passati però lo avranno due delle migliori donne del roster, ovvero Serena Deeb e Hikaru Shida, che si affronteranno nel 3° capitolo della loro rivalità, iniziata nell’episodio 106 di Dynamite con Serena che ha impedito alla ex campionessa di ottenere la sua 50° vittoria in All Elite Wrestling.

La Shida è riuscita a prendersi la rivincita nel corso del TBS Tournament ma l’astio di Serena le è costato il passaggio del turno contro la Native Beast, Nyla Rose.

La rabbia e il risentimento sono alle stelle da ambo le parti e le botte stanotte sono davvero garantite anche da parte delle donne.

La seconda edizione di questa puntata speciale però porterà avanti anche una delle tradizioni della AEW, in questo caso, quella legata al Dynamite Diamond Ring.

La scorsa settimana infatti si è svolta la battle royale per decretare i due nomi che si sarebbero scontati questa settimana per vincere l’anello di diamanti. A rimanere nel ring sono stati MJF e Dante Martin, i quali hanno già offerto momenti interessanti nel corso della rissa a più uomini e sicuramente potranno regalare uno spettacolo interessante anche in questo scontro 1vs1.

Riuscirà Dante a impedire al cattivissimo Maxwell di avere al dito l’anello per il terzo anno di fila?

Lo scopriremo solo guardando la puntata, così come scopriremo anche cosa accadrà nel promettente main event di questa serata, che vedrà il campione mondiale AEW, Hangman Adam Page, mettere in palio il titolo per la prima volta e contro un mostro sacro della storia del pro wrestling, l’American Dragon, Bryan Danielson.

L’ex Wwe è arrivato alla corte di Tony Khan nel finale di All Out 2021 e fin dai primi momenti ha deciso di puntare molto in alto, sfidando direttamente Kenny Omega, affrontando picchiatori eccelsi provenienti dal Giappone come Minoru Suzuki e lottando con le unghie e con i denti per trionfare nel torneo valido per una title shot al titolo mondiale. Un Bryan carico di determinazione che non fa sconti a nessuno si pari sulla sua strada , face o heel che siano, come ha dimostrato subito dopo Full Gear sfidando direttamente Page e demolendo pezzo dopo pezzo il Dark Order, reo di essersi frapposto fra il Cowboy e il pluri campione del mondo.

Un first time ever davvero tutto da gustare, per i più la vittoria di Hangman è molto prevedibile ma questo è sicuramente uno di quei casi dove possiamo dire che gli unici che vincono siamo noi fan che possiamo vedere questa battaglia.

Ecco perché come ogni settimana, prima di lasciarci, vi ricordo che potete vedere la puntata in diretta sostenendo legalmente la AEW tramite Fite TV, il quale ora ha anche Rampage nel pacchetto AEW PLUS, l’abbonamento che a 4.99$ al mese (5.50 se lo fate dall’app di Fite Tv) , vi permette di vedere in live e con infiniti replay, gli show AEW.

Ma, se invece siete amanti del commento italiano e/o avete Sky, allora ogni venerdì ci sono Salvatore Torrisi e Moreno Molla ad aspettarvi, a tal proposito, vi invito a seguire il “Padrino” Salvatore Torrisi sui suoi social, per avere tutte le informazioni su orari,e eventuali cambiamenti sulla trasmissione della puntata.

Prima dei saluti finali però, un paio di considerazioni personalissime legate proprio alle tante voci che ruotano intorno a questo show e sulle quali Tony Khan ha gettato ulteriore benzina sul fuoco dichiarando che questa puntata sarebbe stata sorprendente come quella dello scorso anno ;

Il mio consiglio dal cuore è di cercare quanto più possibile di ignorare tutta la fanfara speculativa che in questo come in tanti altri casi serve solo a vendere meglio un prodotto e ha il contraltare di far lievitare eccessivamente le aspettative dei fan. Lo scorso anno abbiamo avuto due momenti che nonostante eventuali nuovi arrivi, difficilmente possono essere eguagliati, specie se vediamo cosa hanno generato poi nel 2021. Salvo invasion da parte di altri roster o altri plot twist enormi e poco auspicabili, questa sarà un ottima puntata ma per i worker e i match già annunciati non per momenti grossi e importanti come fu con l’arrivo di Sting e il turn di Omega con conseguente approdo anche a Impact Wrestling. Come già detto però, queste sono solo personali considerazioni, stanotte avremo tutti delle risposte, quindi, anche per questa preview è tutto, ci aggiorniamo fra 7 giorni per la puntata natalizia che vedrà la battaglia per il titolo TNT fra Sammy Guevara e Cody Rhodes.

Nel frattempo, fate un salto su Wrestling Unico Amore, in particolare sul canale Youtube e anche sul nostro Instagram, dove siamo tornati da poche ore, ma anche sul Lato Viola del Ring, dove ci sono ogni settimana tante attività interessanti da seguire e da commentare.

If you feel the BOOM..

You say

All about tha (BOOM)

Happy DYNAMITE

Davide Pastore #Draco