Kingston lapidario su Punk

Sembra non essere passato molto tempo da quando Eddie Kingston era in faida con CM Punk, faida terminata con la vittoria di quest’ultimo a Full Gear.

In un intervista con il podcast “Wrestletalk”, Eddie ha avuto modo di parlare di come le acque non si siano ancora calmate tra i due. Ecco ciò che ha detto a riguardo:

La nostra relazione non è migliorata. Davvero pensate che qualcosa possa cambiare dopo aver fatto un match insieme? Io non sono una di quelle persone che appena dopo un match contro qualcuno, va su Twitter e dice “Hey amico, grazie mille” e non sono neanche quel tipo di persona che va a stringere la mano subito dopo un match. Dai su, per favore. O sono io che batto te o tu batti me, punto e basta.

Io e Punk non andiamo d’accordo, e personalmente credo che anche lui lo sappia, più che altro perchè io sono uno stronzo a cui piace istigare, capisci? Mi piace dire cose su Punk a persone che so che glielo riferiranno.”

Eddie Kingston ha continuato a parlare di Punk, mettendo in dubbio l’atteggiamento che i fan stanno vedendo ora in AEW, affermando che quello in realtà è un falso CM Punk.

Kingston non vede neanche l’ora di vedere come reagirà il “Best In The World” dopo la sconfitta subita per mano di MJF.

Non credo che questo atteggiamento sia parte del vero Punk. Penso che sia tutta una farsa. Quando lo guardo negli occhi, vedo solo una pagliacciata. Lui che va ad abbracciare Darby Allin e gli dice “Hey, io ti aiuterò.” No, a lui non gliene frega niente. Lo sta solo facendo perchè Darby è l’uomo del momento. Vedremo come reagirà Mercoledì nello spogliatoio. Questa è stata la prima volta in cui ha subìto una battuta d’arresto, guardiamo come si atteggia. Sara’ interessante e non vedo l’ora, saro’ li con i popcorn.”

AllEliteRob