TK sul match tra CM Punk ed MJF

Il presidente della All Elite Wrestling Tony Khan ha recentemente parlato con “Busted Open Radio” in merito agli atleti che ha riunito nel roster della sua federazione, ed è assolutamente convinto che ci sia una bellissima combinazione di gioventù ed esperienza. Tony Khan ha anche detto che avere questo mix, rende il prodotto vincente.

Tony ha commentato: “Abbiamo un fantastico gruppo di atleti. Alcuni dei migliori giovani e alcuni dei migliori veterani del settore. Sia nello spogliatoio maschile che in quello femminile, penso sia davvero un incredibile mix. Ne avete avuto prova la scorsa settimana con MJF che ha battuto CM Punk, lo avete visto molte altre volte, abbiamo davvero dei grandi giovani lottatori.”

Parlando quindi dei quattro pilastri, Jungle Boy, MJF, Sammy Guevara e Darby Allin, ma anche del quinto pilastro, Dr. Britt Baker DMD, la Campionessa del Mondo Femminile. 

Khan ha detto: ”Tutti loro hanno avuto vittorie di grande spessore nell’arco di questi anni, e penso che sia un gruppo di giovani atleti davvero di successo. Sono molto orgoglioso di ognuno di loro.”

Tony Khan ha anche commentato il recente main event di Dynamite. Il match ha visto la prima sconfitta di CM Punk in AEW, e Khan è rimasto davvero colpito dal loro lavoro, pensando addirittura che sia stata la più grande vittoria di sempre di MJF e la miglior prestazione per la compagnia.

“È stato un incontro incredibile, un match sensazionale”, dice. “Non si può dire qualcosa di abbastanza grande per commentare quello che quei due uomini hanno fatto per la AEW e per i nostri fan. Tutti quei grandi fan di Chicago che hanno attraversato una tempesta di neve per arrivare allo show, hanno assistito ad un fantastico, fantastico Main Event.

“Non credo sia stato il risultato che il pubblico di Chicago volesse vedere, o che qualcuno da qualche parte nel mondo volesse vedere.
Devo ammettere che al di fuori di Long Island non so se ci siano molti fan di MJF, ma se siete degli amanti di Maxwell, quella è stata la vostra nottata, perché quella è stata la sua più grande vittoria e la sua miglior performance. Ho ritenuto quel match un fantastico Main Event.”

Thiago “The Violent Gentleman”