Il contratto di Jim Ross

Intervistato come ospite sul podcast di JMart e Ramon, il commentatore della AEW Jim Ross ha parlato del suo status con la All Elite Wrestling e di come vorrebbe terminare la sua carriera all’interno della federazione di Tony Khan. Ross ha detto che ama molto quello che sta facendo per la AEW e vorrebbe continuare, nonostante abbia compiuto 70 anni lo scorso mese di gennaio.

“Il mio contratto è in scadenza, ma io non sto cercando di andare da nessun’altra parte,” Ross ha detto. “Nonostante questo, ho 70 anni, devo cominciare ad essere realista perché in questa mia pazza vita lo sono stato davvero poche volte. Se la mia defunta moglie fosse qui sarebbe d’accordo con me. Continuo ad amare ciò che faccio, è ancora un bel divertimento per me e finché nel tuo posto di lavoro ci sono questi fattori, divertimento e amore, vuol dire che stai bene, e io mi sento davvero bene.”

“Sono sicuramente in grado di continuare a commentare wrestling, è quello che maggiormente amo fare. Alla mia età, da vedovo quale sono, la mia vita è occupata solo da una piccola manciata di cose. Una di queste è commentare un incontro di wrestling per quanto sembri folle.”

“La AEW è una bella compagnia con cui stare, stiamo crescendo esponenzialmente, Tony Khan è davvero un genio.”

Alla fine dello scorso anno, Jim Ross ha dovuto combattere contro il cancro della pelle che lo aveva colpito sulla caviglia, lasciandolo lontano dalle scene televisive per diverse settimane. Nell’ultima puntata di Dynamite del 2020, l’ Hall of Famer è però stato in grado di tornare e da allora ha cominciato a commentare gli incontri per la compagnia di TK mentre continua a gestire la sua condizione clinica. Ross ha voluto spiegare cosa significasse per lui tornare in AEW dopo aver affrontato una malattia così difficile.

“Ogni mercoledì sera rivivo la mia infanzia”, ha detto Ross. “Lo apprezzo molto più di quanto abbia fatto fino a Dicembre, che tu ci creda o no.”

Continuando a parlare del suo amore per il wrestling e nel lavorare per la AEW, Jim Ross scherzosamente ha parlato del suo partner al commento Excalibur e della maschera che indossa ogni volta. JR ha menzionato la prima volta che ha incontrato Excalibur e lo vide indossare la maschera per mettersi al commento di un incontro.

“Non capisco, davvero non capisco,” ha dichiarato Ross. “Quando stavamo facendo il nostro primo provino insieme, ho detto: “Lavori con una maschera? Qualcuno mi ha detto che è una cosa seria, quindi ok, rispetto la tua scelta, ma non capisco perché tu lo stia facendo.”

Excalibur è un uomo davvero molto intelligente, è sempre il più intelligente nella stanza, e fa un ottimo lavoro, ma sì, la maschera, non la capisco. E’ anche vero che io neppure mi alzo in piedi dopo aver visto due o tre Tope Suicida (dive fuori dal ring). Tra me e lui c’è proprio una differenza filosofica.”

Thiago “The Violent Gentleman”