Il Comunicato Ufficiale della ROH

È stato raggiunto un accordo per il CEO della All Elite Wrestling Tony Khan nell’acquisire i beni della Ring of Honor Wrestling Entertainment, LLC da Sinclair Broadcast Group.

Khan ha fatto l’annuncio durante l’episodio di mercoledì sera di AEW: Dynamite in onda su TBS.

“L’influenza della Ring of Honor sul wrestling professionistico moderno è impressa in modo permanente nei libri di storia, e questa acquisizione assicura che la sua eredità sarà mantenuta in vita e trattata con il massimo rispetto”, ha detto Khan.

ROH COO Joe Koff ha detto: “La Ring of Honor ha prodotto alcuni dei migliori wrestler professionisti negli ultimi 20 anni, ma soprattutto, ha creato una famiglia. Sarò sempre grato a tutti coloro che nella famiglia ROH hanno lavorato instancabilmente negli ultimi due decenni per portare la ROH a livelli precedentemente inimmaginabili. Tony nutre il massimo rispetto e apprezzamento nei confronti della Ring of Honor, e sono davvero entusiasta di vedere come continuerà questa eredità.”

La ROH è stata fondata nel 2002 da una società di produzione video di pro wrestling con sede a Philadelphia ed è diventata una delle promotion più influenti del settore.

Enfatizzando l’ineguagliabile azione sul ring e l’atletica, ROH inizialmente si rivolgeva a un pubblico di nicchia di fan del wrestling hardcore, registrando eventi dal vivo a Philadelphia e in alcune altre città del nord-est e vendendoli mezzo DVD e VHS.

Da quelle umili origini, la ROH è cresciuta costantemente in un marchio globale che ha lanciato le carriere di un gran numero di top star, tra cui CM Punk, Bryan Danielson, Samoa Joe, i Briscoes, Seth Rollins e Kevin Owens.

Nel 2011, il gruppo Sinclair ha acquisito la ROH da Cary Silkin, che era l’unico proprietario dal 2004. Sotto la proprietà di SBG, ROH divenne l’unica compagnia di wrestling negli Stati Uniti con presenza sul multi-mercato televisivo.

Il prossimo capitolo della storia della ROH sarà ora scritto da Khan, che si è descritto come “un grande fan di Ring of Honor” quando ha fatto il suo annuncio a Dynamite.


Durante l’annuncio Khan ha detto:

“Questo accordo aggiunge migliaia di ore di contenuti alla nostra biblioteca che è a sua volta in rapida crescita e crea nuove opportunità per espandere il marchio AEW su scala nazionale e globale, pur essendoci il potenziale per produrre nuovi contenuti sotto la sigla ROH.”

Thiago “The Violent Gentleman”