Chi ha convinto Danielson a firmare?

Il presidente dell’AEW Tony Khan ha recentemente parlato con Jim Varsallone e durante l’intervista si è concentrato in particolare sul match tra Bryan Danielson e Jon Moxley visto questa domenica a Revolution e ammettendo che si aspetta qualcosa di fantastico da loro due nei prossimi mesi.

 

“Sono molto emozionato per quanto abbiamo visto durante l’incontro tra Danielson e Moxley. Questi sono due dei migliori lottatori del mondo, e sono stato davvero entusiasta per questo match e gli sviluppi che potranno esserci da qui in avanti.

“Penso che attraverso i loro promo, e grazie all’energia che hanno mostrato durante i loro scambi le persone da casa si aspettino qualcosa di davvero fantastico da Jon e Bryan; hanno creato una storia molto, molto interessante e la gente vuole davvero vedere cosa succederà adesso tra loro due.”

 

Tony Khan ha anche rivelato che Jon Moxley ha avuto un ruolo specifico nell’aiutare Bryan Danielson ad unirsi alla compagnia. L’ex campione del mondo AEW ha garantito per la società nel tentativo di riuscire a mettere sotto contratto Bryan.

 

“Non so se la gente ne è al corrente, ma Jon Moxley è stato fondamentale per l’arrivo di Bryan Danielson in AEW. Ha garantito lui per questo posto, ha dato la sua parola a Bryan che questo è un ottimo luogo in cui lavorare. Mi ha aiutato nel collegarmi a Bryan Danielson grazie alla sua referenza.” ha dichiarato Tony. “Ha detto infatti che sono una brava persona per cui lavorare e che questa è una buona compagnia in cui venire.”

 

Il presidente della All Elite Wrestling ha anche parlato dell’importanza della firma di Bryan Danielson. Egli ritiene che l’ex campione WWE sia uno dei più grandi lottatori del mondo e che la sua presenza nel roster possa solo che far bene e incentivare ancor di più gli altri atleti nel migliorarsi. Tony Khan ha anche aggiunto che Bryan e Moxley si conoscono molto bene e che sarà davvero interessante continuare a vederli interagire.

Thiago “The Violent Gentleman”