Light The Fuse #104

Fuego a tutti, amanti e appassionate di pro wrestling, in particolare, della All Elite Wrestling, bentornati nel Light the Fuse, la rubrica di AEW Italian Podcast dove ogni settimana io, Davide, il Draco di Wrestling Unico Amore, analizzerò per voi l’imminente puntata di Dynamite, che anche questa settimana, visto l’arrivo dell’ora legale negli Stati Uniti prima rispetto al resto del mondo, partirà con un’ora di anticipo rispetto al solito, quindi non alle 2:00 (ore italiane) ma bensì alle ore 1:00.

Nello speciale di San Patrizio della scorsa settimana abbiamo avuto diversi momenti interessanti, dal ceffone di William Regal a Yuta Wheeler al rientro in scena di MJF ai danni di Wardlow, così come la presentazione ufficiale della JSA ed infine un piccante main event al termine del quale è stata Thunder Rosa ad uscire vincitrice dallo Steel Cage match, il 2° nella storia della AEW e il 1° al femminile , diventando quindi la nuova campionessa mondiale della All Elite Wrestling . Un augurio di cuore a Thunder Rosa per questo regno titolato, nella speranza che sia ancora migliore di quelli che abbiamo avuto finora.

Parlando del presente però, proprio la Jericho Appreciation Society questa settimana sarà in azione per la prima volta, con Chris Jericho e Daniel Garcia che affronteranno John Silver e Alex Reynolds in rappresentanza del Dark Order. I due ex Beaver Boys hanno ottenuto diverse vittorie nelle ultime settimane anche se a Dark (2) e a Dark Elevation (1) e proveranno a scalare ulteriormente le gerarchie di coppia fermando sul nascere le ambizioni della JSA di distruggere i pro wrestler.

Un altro tag team match sarà quello che vedrà in azione nuovamente Jon Moxley e Bryan Danielson, con il fido William Regal nell’angolo, contro i Varsity Blonds, che tornano in azione per la prima volta a Dynamite dopo il tentativo fallimentare di ottenere una title shot ai titoli di coppia nella Casinò Battle Royale pre Revolution.

Scontro più numeroso, complicato e ricco sicuramente di vicenda da tenere d’occhio, sarà il 4vs4 che vedrà da un lato Sting e Darby Allin insieme agli Hardys e dall’altro il Private Party insieme a Butcher & Blade. Gli scagnozzi di Andrade proveranno a ottenere un importante vittoria in una battaglia sulla carta abbastanza impari ma che potrebbe comunque regalare momenti interessanti.

Ci saranno però anche delle lotte in singolo questa settimana, con Red Velvet che dopo l’ultimo Rampage, si ritroverà nuovamente nel ring contro “legit”Leyla Hirsch. Le due hanno gia avuto diversi scontri e questa volta Kris Statlander sarà anche bandita dal bordoring (perché sia in grafica allora è un mistero ma va bene cosi, vederla è sempre bello)

Altri due però che si daranno battaglia in un 1vs1 molto intrigante saranno Jay Lethal e Adam Cole (BAYBAY).

I due ex campioni del mondo Ring of Honor hanno avuto percorsi molto diversi nel loro inizio in All Elite Wrestling. Lethal ha dovuto contare soprattutto su sé stesso, ottenendo subito però una title shot, mentre Cole ha potuto contare prima sulla Elite e poi sui reDragon per emergere. Ora però con le loro forze dovranno cercare di scalare il ranking per arrivare a tentare di strappare il premio più ambito della AEW, dalla spalla di Hangman Page.

Tag match e scontri singoli in  questa settimana ma non solo, poiché the Sale of the Earth, MJF, parlerà per la prima volta dal dog collar match di AEW Revolution, dedicando sicuramente buona parte del suo discorso al comportamento di Wardlow e alle azioni commesse la scorsa settimana ai danni del War Dog.

Oltre ad MJF però un’altra persona farà la sua apparizione live questa settimana, ovvero lo Straight Edge, CM Punk, il quale già lo scorso anno aveva fatto capire di essere interessato al titolo AEW e dopo la sanguinosa vittoria con MJF, ha decisamente la spinta giusta anche statistica per tentare un assalto a qualche alloro della All Elite Wrestling.

Quale sarà il prossimo obiettivo di Punk? Andrà davvero a caccia di qualche titolo o si concentrerà su altro? Avrà davvero finito con MJF? Lo scopriremo solo guardando la puntata ecco perché come ogni settimana , prima di lasciarci, vi ricordo che potete vedere lo show sostenendo legalmente la AEW tramite Fite TV, il quale ora ha anche Rampage e gli speciali come Battle of the Belts nel pacchetto AEW PLUS, l’abbonamento che  vi permette di vedere in live e con infiniti replay, gli show AEW e che da sabato 8 gennaio è passato da 4.99$ a 6.99$, con la possibilità di effettuare anche un abbonamento di durata annuale.

Noi ci aggiorniamo fra 7 giorni con una nuova preview, alla luce anche degli sviluppi che verranno dall’episodio settimanale di Rampage.

Infine , fate un salto su Wrestling Unico Amore, in particolare su Instagram e sul canale Youtube, dove oltre alla corposa video recensione dedicata a Revolution potete trovare un video commento alla Season 3 di Elite GM.

Vi aspettiamo ovviamente anche su Il Lato Viola del Ring, dove ci sono ogni settimana tante attività interessanti da seguire e da commentare, non solo su Twitch ma anche su Youtube, dove stiamo incrementando la produzione video e dove è partito anche un nuovo progetto, INDY NATION, dedicato all’immenso mondo del wrestling indipendente.

If you feel the BOOM..

You say

All about tha (BOOM)

Happy DYNAMITE

Davide Pastore #Draco