Paige VanZant ci aggiorna sui suoi allenamenti

Paige Vanzant, è stata ospite di Renee Paquette & Miesha Tate in “Throwing Down with Renee & Miesha” per aggiornare i fan su come procede il suo allenamento nel mondo del Professional Wrestling.
Paige ha rivelato che sta imparando abbastanza rapidamente le dinamiche e l’esecuzione delle mosse all’interno del quadrato, ma che il lavoro extra ring è molto più impegnativo.

Ecco le parole di Paige:
“Sì, la parte decisamente più difficile per me è il lavoro al microfono e imparare a parlare davanti ad un pubblico,” Paige ha spiegato. “Mi sento come se avessi fatto abbastanza bene ogni volta che ho parlato davanti agli spettatori, quando le domande sono su di me, è abbastanza facile rispondere a tono, ma in questo momento devo lavorare sull’attaccare gli altri. Ho intenzione di chiamare fuori i miei avversari e dialogare con altri atleti.”

In preparazione al suo debutto sul ring, Paige ha studiato il lavoro di altri atleti che hanno transitato dal mondo delle
MMA a quello del Pro Wrestling come Ronda Rousey e Shayna Baszler.

Continua la VanZant:
“Sai, ho cercato di farmi venire qualche idea per qualche nuova mossa da usare”. “Ho osservato tutti. Ho guardato quello che fa Ronda e ho seguito il lavoro di Shayna per molto tempo, sin dal suo debutto. Ho osservato tutti sia in
WWE che in AEW. Vado ancora a tutti gli spettacoli della All Elite Wrestling e guardo dal backstage ciò che fanno gli altri atleti, in questo modo posso farmi un’idea di quello che farò una volta li fuori. Così facendo mi sento molto più coinvolta e potrò essere sicura di fare bene quando toccherà a me.”

Una componente chiave che Paige Vanzant ha notato e che è molto diversa tra
UFC e AEW, è l’energia che i fan trasmettono ad ogni show.

 

Spiega Paige:

Sapete, dal backstage, ho notato che in realtà tra gli show di wrestling e di lotta ci sono molte somiglianze. Intendo dire che alla fine della giornata tutti vengono a cercarti per quello che hai fatto. Tutti cercano sempre di interagire con te sul tuo lavoro. La competizione è uguale per tutti, non importa chi sei. Onestamente sembra lo stesso mondo.”

“Devo però ammettere che c’è una grande differenza tra le due realtà. Amo i fan di MMA, Amo davvero i fan della UFC, so che ci sono molti irriducibili, ma quando sei tra il pubblico ad uno show di Pro Wrestling l’energia è scioccante. L’amore e il sostegno che trasmettono ogni volta che un wrestler professionista esce sullo stage è incredibile, l’intero pubblico inizia a cantare la sua theme d’ingresso, conoscono la canzone a memoria. Hanno i cartelloni. Onestamente non so se mi ameranno oppure no. Non importa. So solo che mi daranno un sacco di energia.”

Thiago “The Violent Gentleman”