Samoa Joe prossimo innesto nel BCC?

In un’apparizione al New York Post, la stella della AEW e campione TV Ring Of Honnor Samoa Joe è stato intervistato su diversi argomenti di attualità tra i quali la possibilità di entrare a far parte del Blackpool Combat Club, la stable composta da Bryan Danielson, Jon Moxley, Wheeler Yuta e capitanata da William Regal.

Ecco le parole di Joe:

“Ci sono un sacco di uomini all’interno di quella stable per i quali nutro un grande rispetto ed altri che sto iniziando a rispettare per il grande lavoro che svolgono”.

“Ovviamente qualcuno può pensare che entrare in quel gruppo sarebbe una soluzione perfetta per me, ma non sono mai stato un buon compagno di squadra per qualcuno, quindi non so come questa cosa potrebbe funzionare.”

Quando tra le altre domande gli è stato chiesto per quanto tempo avesse intenzione di continuare a lottare, Samoa Joe ha confermato di voler lavorare solo per pochi anni ancora, prima di assumere un ruolo nel backstage, cosa che stava facendo in WWE prima del suo rilascio. Per quanto riguarda il ruolo che vorrebbe ricoprire invece, ha dichiarato che sarebbe aperto a qualsiasi cosa.

“E’ una scelta difficile, e non perché c’è una cosa specifica che vorrei fare, ma perchè, ci sono un sacco di cose da fare off-screen. Conoscendo la mia fortuna andrà a finire che mi ritroverò a dover ricoprire una qualche combinazione di ruoli e a dover fare troppe cose insieme che potrei non essere in grado di affrontare, ma ahimè, questa è la vita.”

Thiago “The Violent Gentleman”