Light The Fuse #113

Rien ne va plus, i giochi sono fatti, dicono i croupier ai tavoli da gioco dei casinò, dove la scommessa e talvolta l’azzardo eccessivo sono una consuetudine per tantissimi giocatori che vi si approcciano, sperando di essere baciati e premiati dalla Dea bendata, o altresì nota come, Fortuna.

Proprio di casinò e scommesse si compone il tema di Double or Nothing, ppv storico della All Elite Wrestling che quest’anno arriva alla sua quarta edizione, ma prima di parlare concretamente di ciò che vedremo nel ppv, ci attendono gli ultimi episodi televisivi in vista dell’evento, quindi bentornati ad un nuovo Light The Fuse, la rubrica di AEW Italian Podcast dove ogni settimana trovate Draco, direttamente da Wrestling Unico Amore, a fare per voi il punto della situazione riguardo ciò che vedremo nell’imminente puntata di Dynamite, lo show principale della compagnia di Tony Khan, che nonostante un ppv imminente, offre una card molto interessante. Un primo esempio già di gioco d’azzardo, ma vediamo tutto nel dettaglio.

Un piccante tris di jack composto da Jungle Boy, Ricky Starks e “Swerve”Shane Strickland, ci darà un antipasto di quello che potremmo vedere in ppv tramite un 3-way match. L’incontro è stato sancito da Christian Cage per dare un pò di boost in più a Jungle Boy dopo le recenti sconfitte in singolo. Si rivelerà una scommessa vincente o un pesante azzardo che destabilizzerà i campioni di coppia? Io sono più per la seconda ipotesi ma al banco, ehm, al ring l’ardua sentenza.

I giochi sono fatti, ma non per tutti, infatti se diversi match sono già stati ufficializzati per Double Or Nothing, alcuni attendono proprio gli esiti di questa puntata per essere confermati, come quello fra MJF e Wardlow, poiché quest’ultimo stanotte dovrà affrontare e battere Shawn Spears in un Cage Match con proprio MJF presente nelle vesti di arbitro speciale. Una mano che sembra impossibile da vincere per Mr Mayhem ma il wrestling ci ha abituati a colpi di scena di tutti i tipi e personalmente non ho il minimo dubbio che Wardlow riesca ad arrivare faccia a faccia con MJF questa domenica. Come farà? Batterà Spears? Verrà sconfitto ma avrà un match direttamente per volontà di Tony Khan? Lo scopriremo solo guardando la puntata.

Piatto ricco mi ci ficco dicono i giocatori di poker, ed un match che sicuramente regalerà diversi scambi e momenti ricchi di pathos sarà quello fra il ROH Television Champion, Samoa Joe e Kyle O’Reilly della Undisputed Elite, con in palio l’ultimo posto nella finale dell’Owen Hart Foundation Tournament maschile. I due sono in una fase della loro carriera dove sembrano un pò delle roulette dal punto di vista delle performance, buone se davanti ci sono gli avversari giusti, scricchiolanti se magari c’è un avversario un pò più insolito, come abbiamo visto la scorsa settimana con Samoa Joe e il Joker maschile, Johnny Elite. Tuttavia viste le differenze di statura e peso, così come la loro grande competenza tecnica, i due potrebbero regalare un match interessante e con uno svolgimento lineare.

Anche nel torneo femminile è stato tirato fuori un jolly dal mazzo, ma la Doctor D.M.D., Britt Baker, ha saputo superarlo nonostante un match decisamente poco entusiasmante. Vedremo però come andrà contro la nuova arrivata in casa AEW, Toni Storm, la quale affronterà la ex campionessa per cercare di arrivare in finale contro Ruby Soho. Un match che sulla carta pende parecchio verso la neozelandese, viste le capacità differenti delle due, ma se Britt Baker ha un asso nella manica, stanotte è un momento perfetto per giocarlo e sbarazzarsi della tempesta che troverà sulla strada per la finale.

Una doppia coppia di buoni atleti che si contenderanno anche delle cinture fa da punta di diamante di questo show, con gli FTR che hanno raccolto la sfida dei Roppongi Vice, Trent e Rocky Romero, e proveranno quindi a difendere ancora una volta le cinture di coppia della Ring of Honor.

Spesso nel mondo dei casinò si dice che il banco vince sempre, ma in attesa di sapere se sarà sempre Hangman Page a chiudere la settimana come campione AEW, vedremo un faccia a faccia fra lui e il suo sfidante, CM Punk, stanotte a Dynamite.

Una puntata quindi decisamente ricca e variegata ma intanto, come in tutte le chiusure vi ricordo che potete seguire e sostenere legalmente la AEW tramite Fite Tv, in particolare con il pacchetto AEW Plus, che al costo di 6.99€ vi permette di vedere con infiniti replay tutte le puntate di Dynamite e  Rampage, ma anche entrambi gli AEW Dark, così come gli speciali televisivi Battle of the Belts.  Vi ringrazio per essere passati e arrivati fino alla fine e vi do l’appuntamento fra 7 giorni, sempre qui, per una nuova preview, che analizzerà quello che attende nel post Double or Nothing.

Buon Dynamite

Davide “Draco” Pastore