Yo Listen… special edition

Yo…Listen…Listen…

Yo Listen numero 14, 15 e 16!! Io AllEliteRob sono qui a spiegarvi i diss che Max Caster fa ogni volta che appare in un programma della AEW. Perché il motivo di questa rubrica? Beh, se da un lato Max Caster non è il massimo sul ring, col microfono in mano, sa il fatto suo. Ogni settimana si presenta con un diss fatto apposta per schernire i suoi avversari, un diss pieno zeppo di riferimenti alla cultura americana e qualsiasi altro argomento in voga in quel momento. Un diss che magari anche il commentatore più bravo può non comprendere e quindi eccomi qua! Il primo diss Max ce lo regala in una maniera insolita, ossia proprio quando l’ultima puntata di Dynamite è andata fuori onda Nessuna sfida, solo gli Acclaimed e gli AssB..errr il Gunn Club a far contenti il pubblico della città piu’ peccaminosa al Mondo, ma passiamo al diss e poi alla sua spiegazione:

Yo…Listen…Listen…Yo…Yo

Acclaimed and the Gunns, we just don’t stop

Sweepin’ the nation like the monkeypox

When we team up, we not losing

You never catch me slippin’ with words like Jon Gruden

And you don’t know the half of it

Making all the fans kneel down like they Kaepernick

And you can put this in the tabloids

You are now rocking with The Acclaimed and the Ass Boys

Il Gunn Club e un infortunato Anthony Bowens accompagnano il giullare di corte, Max Caster. “Platinum” Max fa sapere che gli Acclaimed insieme al Gunn Club sono più inarrestabili del vaiolo delle scimmie. Quando le due coppie si mettono insieme, non perdono. Max poi dice che i fan non lo sentiranno mai dire stronzate come ha fatto “Jon Gruden”, Jon che fino a pochi mesi fa è stato l’allenatore della squadra di football Las Vegas Raiders ma poi esonerato per essere stato razzista in alcune e-mail e secondo Max ci potrebbe essere anche dell’altro, ma poi ricorda ai fan d’inginocchiarsi proprio come il giocatore Colin Kaepernick fece, che s’inginocchio’ durante l’inno americano prima di una partita in solidarieta’ alla popolazione afro-americana. Un gesto che è stato oggetto di accesi dibattiti in tutta America. Max non si preoccupa che quello che ha detto forse potrebbe diventare uno scandalo e invita le testate giornalistiche a parlarne perché d’altro canto questa è la stoffa di cui sono fatti gli Acclaimed e gli Ass Boys.

Ed è così che gli Acclaimed e gli Ass Boys arrivano a Las Vegas!

L’altro diss di questa settimana ci viene regalato a Rampage dove Max viene sconfitto da Dante Martin. Ecco l’altro diss con conseguente spiegazione:

Yo…Listen…Listen…Yo…Yo

Acclaimed and the Gunns, we the new hot thing

Dante’s out of the break, already in the ring

I’mma bend your knees like the Shmoney Dance

You couldn’t get laid in the Bunny Ranch

Your girl told me that you are such a bitch

I’mma put on the shelf like your brother is

Top Flight’s about to crash, boy

You’re getting beat Acclaimed and the Ass Boys

Gli Acclaimed e il Gunn Club sono l’argomento del momento infatti la loro entrata viene mostrata per intero dopo lo stacco pubblicitario mentre Dante poveretto è gia sul ring. Max promette che piegherà in due Dante, un po’ come quelli che ballano la Shmoney Dance, danza virale. Max inoltre dice che Dante è cosi sfigato che non riuscirebbe a trombare nemmeno alla famigerata Bunny Ranch, una casa chiusa legale vicino Las Vegas. Sembra anche che Skye Blue abbia parlato con Max e gli abbia detto che Dante è un coglione pertanto “Platinum” Max lo metterà fuori dai giochi proprio come suo fratello Darius. Max conclude dicendo che il volo destinato a Las Vegas pilotato dai Top Flight sarà inevitabilmente in rotta di collisione con gli Acclaimed e gli Ass Boys e non vi saranno sopravvissuti.

Ed è cosi che il Gunn Club arriva a Los Angeles…aspe’ no, date il microfono a Anthony Bowens che è meglio.

Anthony Bowens: “LAAAAAAS VEGAAAAAAAAAS, The Acclaimed have arrived!!!!!”

Ma gli Acclaimed e gli Ass Boys arrivano anche a Double Or Nothing perché hanno aperto lo show con un piccolo diss di presentazione di quello che sarà il PPV. Ma passiamo al testo e poi alla sua spiegazione:

Yo…Listen…Listen…Yo…Yo!

Acclaimed and the Gunns, you know we so arousin’

We the best pair since Hook and Danhausen

On the mic, I’m the guy who sounds terrible

I be spittin’ fire like The Wizard Chris Jericho

So we light up your life

If Bowens wasn’t hurt, we would win the titles tonight

Double Or Nothing, we about to smash boys.

Welcome to the show from Acclaimed and the Ass Boys

Le due coppie aprono il PPV con un Max Caster che dice cose e che cose. Lui infatti proclama che l’accoppiata Acclaimed e Gunn Club sono la coppia che più di tutte eccita e sono la migliore cosa dai tempi di Hookhausen. “Platinum Max” dice poi una cosa che non condivido abbastanza. Infatti, dice di non sentirsi il massimo sul microfono ma che sa comunque sparare delle frecciatine, un po’ come il Wizard Chris Jericho che spara palle di fuoco. La stable figlia di Daddy Billy Gunn è li per elettrizzare la vita di noi comuni mortali e Max rincara la dose dicendo che se Bowens non fosse stato infortunato, loro avrebbero potuto vincere i titoli di coppia durante il PPV e quasi quasi voglio credergli. Infine Max da il benvenuto ufficiale al PPV con una promessa, che la AEW spaccherà con il PPV.

Ed è cosi gli che Ass Boy arrivano a…Full Gear? All Out?? Dai Anthony prendi la parola…

Anthony Bowens: “DOUBLE OR NOTHIIIIIIING, THE ACCLAIMED HAVE ARRIVED!!!!”

AllEliteRob


Unisciti al nostro gruppo Telegram