Quanti match è giusto fare in un mese?

Bryan Danielson, intervistato da Sport Illustrated, ha fatto alcune dichiarazioni molto importanti riguardo il ritmo giusto che deve tenere per andare al massimo dei giri consentiti al motore del suo corpo.

Secondo Danielson è già una fortuna poter fare un match a settimana, lavorando in AEW a Dynamite o Rampage, una cosa che per anni non ha potuto fare a causa del suo stop per infortunio. Il punto della questione per Bryan è, però, il perfezionismo.

Secondo lui, lottare meno di 10 match al mese è complicato, lo rende meno sicuro su certe cose, meno preciso e convinto. In realtà sono anni che non riesce a fare questi 10 match al mese, l’ultima volta, a Smackdown, è stato il Novembre 2019 a dargli 11 match, ma è una rarità anche dai tempi della wwE.

Stando al sito cagematch, il database (seppur con dei problemi) più attendibile di tutti, Danielson ha lottato 17 match nel 2021 e altrettanti 17 nel 2022 finora, per un totale di 34 match in AEW. Siamo dunque ben lontani dai 10 che vorrebbe fare, quindi è doveroso chiederci quanto ancora ci stiamo perdendo di questo fenomeno del ring.

Stefano