Il ritorno di Sangue e Budella

Non ci si ferma mai in All Elite Wrestling, perché se Giugno sembrava il mese dedicato a Forbidden Door, ci sbagliavamo di grosso. Nell’ultima edizione di Dynamite, infatti, è uscita la grafica che ufficializza il ritorno di un Gimmick Match.

In realtà la grafica è solo un di più rispetto a quanto abbiamo potuto vedere nell’episodio, quando Chris Jericho e la sua Appreciation Society si sono trovati sul ring a dire quanto sono stati bravi, buoni e belli e a sbeffeggiare, ma anche insultare i propri avversari nell’Anarchy in The Arena di Double or Nothing.

La risposta non si è fatta attendere molto: i due leader del nutrito gruppo che ha perso in PPV, Eddie Kingston e William Regal sono usciti e non hanno aspettato due secondi, annunciando il Blood and Guts.

Ovviamente Jericho e l’allegra compagnia non sembravano dare risposta alla cosa, così Ortiz è salito sul ring approfittando della baruffa e ha prima colpito e poi tagliato una ciocca di capelli a Y2J. La cosa ha fatto imbufalire Jericho che ha chiesto e ottenuto un Hair vs Hair Match proprio contro li suo ex compagno di stable.

Questa faida, quindi, avrà due appuntamenti importanti, un match in cui uno tra Ortiz e The Wizard perderà i capelli e il Blood and Guts annunciato per il 28 giugno, a soli 3 giorni da Forbidden Door.

Nulla resta fermo in AEW, anche nelle puntate che potrebbero dare meno, ci si trova ad avere Tanahashi che vuole sfidare Punk per la cintura, MJF che fa un promo allucinante e l’annuncio di uno dei match più attesi da parte del pubblico.

Stefano