Light The Fuse #119

Rochester è stata la città che ha dato i natali al compianto Mr Brodie Lee, oltre ad essere una città speciale per la AEW finora.

A Rochester si è tenuta la prima puntata della AEW durante la pandemia, che ha visto nel corso dello show dei debutti importanti per le dinamiche della All Elite Wrestling e stanotte sarà la città in cui la AEW farà ritorno ancora una volta per andare in scena con il suo show principale, Dynamite.

Benvenuti quindi in un nuovo Light The Fuse, la rubrica di AEW Italian Podcast dove ogni settimana trovate un analisi di ciò che andrà in scena durante AEW Dynamite.

L’estate 2022 sta portando oltre ad un caldo devastante come un piledriver a tradimento, anche una ventata di nuove alleanze nella compagnia di Tony Khan, specie nella divisione femminile.

Marina Shafir e Nyla Rose infatti hanno unito le forze per provare a fare il bello e il cattivo tempo, ma davanti a loro c’è un ostacolo che appare insormontabile, il neonato team Thunderstorm, composto da Thunder Rosa e Toni Storm, le quali stanotte cercheranno di stroncare subito le ambizioni delle loro avversarie.

Un altro tag team match sarà protagonista della puntata ma maschile, poiché Keith Lee e “SwerveShane Strickland sembrano aver risolto le loro incomprensioni e ne daranno prova ulteriore stanotte affrontando i mercenari The Butcher & The Blade.

A seguito dell’infortunio di CM Punk, Wardlow ha snobbato il titolo mondiale AEW ad interim, preferendo tentare di nuovo l’assalto a quello TNT, che aveva già cercato di conquistare ma senza successo a causa del suo ormai ex capo, MJF.

Stanotte Wardlow proverà ancora una volta a detronizzare Scorpio Sky per vincere il suo primo titolo in All Elite Wrestling.

2 anni fa Mr Brodie Lee provò a sconfiggere Jon Moxley per vincere il titolo mondiale AEW e stanotte, dopo 2 anni, un altro gigante proverà a compiere l’impresa, nella città natale del leader del Dark Order, ovvero Brody King, che dopo aver vinto la Royal Rampage Battle Royale la settimana scorsa, proverà anche lui a conquistare il suo primo alloro in AEW. Un match che sulla carta appare molto scontato ma che comunque regalerà di certo una bella battaglia fra due atleti abbastanza diversi fra loro.

Andiamo in chiusura ricordandovi come ogni settimana che potete seguire e supportare legalmente la AEW tramite Fite. TV, in particolare con il pacchetto AEW Plus, che oltre a Dynamite, vi permette di vedere Rampage e gli episodi speciali come Battle of the Belts, in live e con infiniti replay.

In alternativa, tenete d’occhio la programmazione di Sky Sport Italia, dove potete vedere sia Dynamite e Rampage con un commento in italiano.

Ci riaggiorniamo la prossima settimana con gli sviluppi che emergeranno da questo show potenzialmente combattuto e sanguinario.

Buon Dynamite a tutti! 

Davide “Draco” Pastore – Wrestling Unico Amore