Light The Fuse #124

Estate sempre più calda e con dinamiche sempre più scottanti, tra sfide titolate a profusione, un PPV da costruire, dei nuovi titoli da assegnare e un roster pieno di atleti che scalpitano per prendersi la scena.

Queste sono le premesse e gli ingredienti con cui la AEW arriva a Quake by the Lake, il nuovo episodio speciale di Dynamite che si terrà al Target Center di Minneapolis, stanotte.

Come ogni settimana quindi benvenuti in un nuovo Light The Fuse di AEW Italian Podcast, con l’analisi della preview della puntata imminente, che oltre a titoli in palio e match a stipulazione speciale, vedrà anche un 2vs2 sulla carta davvero emozionante.

Dopo settimane di schermaglie singole infatti, i Lucha Bros si ritroveranno entrambi nel ring, uniti contro la Faccíon Ingobernable, al momento composta da Andrade El Idolo e RUSH il Toro Blanco. Il match non sarà un classico scontro di coppia, ma un tornado tag, cosa che potrebbe rendere la battaglia ancora più interessante e ricalcante i match multipli a coppie della Lucha Libre messicana.

I luchador mascherati vengono da un periodo molto scarno di vittorie in coppia e ne avrebbero un grande bisogno, tuttavia i due amici ritrovati potrebbero ottenere da questo match un primo trampolino per andare concretamente verso traguardi più alti e dorati.

Un traguardo dorato lo sta difendendo strenuamente Jade Cargill, prima campionessa TBS della AEW che porta avanti la sua streak, aiutata ora anche dalle sue compagne Baddies.

La Muscle Woman dovrà scendere di nuovo in battaglia questa settimana, questa volta per affrontare la veterana Madison Rayne, la quale a Rampage è stata selezionata dalla campionessa come sua prossima sfidante.

Due che si sono selezionati a vicenda invece sono Darby Allin e Brody King, il primo per instaurare un rapporto basato sul rispetto, con il gigante della House of Black, il secondo per dimostrare al pupillo di Sting quanto lui non abbia bisogno del rispetto di nessuno, tantomeno il suo.

Le battaglie precedenti hanno visto la netta supremazia di Brody, che non sazio di violenza, ha sfidato Darby ad un Coffin Match, per mettere in modo chiaro e netto la parola fine su questa storia. Una fine che purtroppo sembra giungere in modo simile ad altre storie precedenti che hanno visto presente questa stipulazione, ma la speranza, oltre al vedere un epilogo diverso, è anche di vedere un match meno caotico e confusionario di quello visto con Andrade ormai mesi fa.

Era il 2020 quando Jon Moxley e Chris Jericho avviarono i loro mind games in vista di una battaglia che avrebbe deciso chi avrebbe portato in spalla la cintura mondiale AEW, all’epoca fu Moxley a Revolution ad avere la meglio, ma oggi per il Wizard, si presenta l’opportunità di rifarsi.

I due infatti si affronteranno nuovamente due anni dopo per la cintura di campione mondiale ad interim della All Elite Wrestling, con un Jericho sempre più intenzionato a dimostrare quanto la linea della sua Appreciation Society sia effettivamente la via del successo, a differenza di quella del Blackpool Combat Club.

Quale dei due volti principali delle fazioni in gioco avrà la meglio è qualcosa che potremo scoprire solo guardando la puntata, quindi come ogni settimana vi ricordo che potete seguire e sostenere legalmente la AEW, tramite FITE. TV, che con l’abbonamento AEW Plus vi permette di vedere in diretta o in replica le puntate di Dynamite, Rampage e anche gli speciali Battle of the Belts, con infiniti replay.

Se invece siete amanti del commento in italiano, allora non perdete d’occhio la programmazione di Sky Sport Italia.

Per questa preview è tutto, ci aggiorniamo fra 7 giorni con un nuovo capitolo che ci porterà un altro passo più vicini ad All Out.

Davide “Draco” Pastore – Wrestling Unico Amore