Imminente il ritorno di Jeff Hardy?

Jeff Hardy non è più apparso nei programmi della AEW sin dal mese di giugno, dopo che l’atleta è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza, ci sono però alcuni indizi che lascerebbero presagire un suo imminente ritorno.

A causa delle sue azioni, Tony Khan lo aveva sospeso e lasciato senza paga. Il Presidente della All Elite Wrestling aveva anche riferito che il più giovane dei fratelli Hardy sarebbe potuto tornare in AEW solo dopo aver completato con successo la riabilitazione e fintantoché fosse rimasto sobrio. Dopo quell’annuncio, Jeff è entrato in cura per recuperare dalla sua dipendenza e vi si trova tutt’ora.

Nell’ultimo Wrestling Observer Newsletter, Dave Meltzer ha riferito che il Charismatic Enigma, dovrebbe comunque uscire molto presto dalla riabilitazione, e tornare a calcare il ring.

Non è stato rivelato di preciso quando lascerà la struttura, ma la fine delle cure è un passo importante che potrebbe aiutarci a capire meglio tali tempistiche.

Ricordiamo che l’ultimo match di Jeff Hardy si è svolto a Double Or Nothing, quando lui e Matt Hardy hanno affrontato e sconfitto gli Young Bucks.

Il più giovane dei fratelli Hardy è stato nominato dal fratello durante l’ultima puntata di Dynamite, quando Matt ha sfidato Darby Allin ad un match, citando l’incontro che Allin e Jeff ebbero circa quattro mesi fa.

L’imminente ritorno di Jeff Hardy non è comunque così scontato, nel mese di ottobre vi sarà un udienza preliminare per quanto riguarda la guida in stato di ebrezza, accusa dalla quale Hardy si è dichiarato “non colpevole”. Difficilmente prima della fine del processo potremo rivedere Jeff in un programma televisivo della All Elite.

Thiago “The Violent Gentleman”