Varie sulla AEW

ACTION BRONSON INARRESTABILE

Action Bronson è stato intervistato da Ariel Helwani di “The MMA Hour” per pubblicizzare il match che avrà questa notte a Dynanite al fianco di Hook.

Bronson ha detto di essere pronto fisicamente e mentalmente, sono già 8/10 settimane che si sta allenando nella stessa palestra in cui si allenava MJF; in queste ultime settimane ha ricevuto molti consigli ed è stato seguito da Taz durante il suo allenamento. Il rapper ha riferito di avere nel suo repertorio oltre un migliaio di mosse, ma che difficilmente eseguirà spot come l’hurricanrana. Bronson ha anche detto che l’idea di fargli avere un match è stata proprio della AEW e che stanotte oltre a combattere al fianco di Hook, lo accompagnerà sul ring cantando live la theme che ha scritto per lui.

ADAM COLE STA PER TORNARE

Il ritorno di Cole potrebbe essere molto più vicino di quanto crediamo, nello scorso fine settimana qualcosa infatti ha cominciato a muoversi, Tony Khan ha pubblicato una foto di lui e il leader dell’Undisputed Elite davanti allo stadio in cui avrebbero giocato i Jaguars e lo stesso Cole, ha iniziato nuovamente a pubblicare dei tweet per prepararci al suo ritorno.

Se Adam Cole dovesse tornare già questa notte sarà curioso vedere in che ruolo lo rivedremo visto che nelle ultime settimane quelli che sembravano i piani originali hanno subito diverse modifiche, ricordiamo infatti che Bobby Fish non è più parte della federazione, Kyle O’Reilly è fermo dopo un operazione al collo e l’Elite (Kenny Omega e Young Bucks) con cui aveva iniziato una faida, sono attualmente sospesi.

MAX CASTER RISPONDE AD MJF

Durante un paio di interviste ad MJF e Max Caster, i due atleti del roster AEW si sono punzecchiati a distanza. Se da un lato, MJF, ha avuto modo di far presente che tutti amano gli Acclaimed – eccetto lui, ha anche criticato Caster per i suoi continui riferimenti sessuali durante i diss che porta in televisione.

Platinum Max per tutta risposta ha editato le frasi di Maxwell, pubblicato gli spezzoni delle interviste e ringraziato il suo collega per aver detto che ama gli Acclaimed e che è sempre disponibile ad assecondare la voglia di sforbiciare di Friedman. I due atleti non si sono mai affrontati in singolo, l’unica volta in cui sono arrivati alle mani è stato a marzo 2021 quando MJF ha fatto coppia con Jericho proprio contro gli Acclaimed.

GLI ANNUNCI DI TONY KHAN

Tony Khan ha annunciato nella serata di ieri che la puntata speciale di Dynamite – Gran Slam, in onda questa notte su TBS ha stabilito un record mai raggiunto prima da una trasmissione televisiva della AEW. La puntata in questione, ha infatti stabilito il più alto incasso di sempre per uno show televisivo, segno che la All Elite Wrestling continua ad essere molto seguita dal pubblico di New York, il quale è ben disposto a pagare il biglietto per prendere parte ai loro show.

Sempre Tony Khan ha fatto altri due annunci, il primo, punzecchiando la WWE è che il North East degli Stati uniti è la vera Crown Jewel e che non serve andare in Arabia Saudita per avere un ritorno economico. Il secondo e decisamente più interessante annuncio, è che anche quest’anno potremmo rivedere lo speciale Winter Is Coming, evento che negli anni passati è andato in scena verso la fine dell’anno e che potrebbe essere replicato visto il successo delle scorse edizioni.

CHI VOLEVA JERICHO NELL’INNER CIRCLE?

Concludiamo questa carrellata di news parlando di Chris Jericho e dell’Inner Circle. Pare infatti che quando la All Elite Wrestling fosse ancora agli inizi, Jericho avesse in mente altri atleti da inserire all’interno della sua stable.

Durante il suo Talk Is Jericho il Lionheart ha fatto il nome di atleti come MJF, il quale però era impegnato in una storyline con Cody e non sarebbe comunque stato il giusto personaggio, ha parlato anche di Penta e Fenix, sostituiti poi da Santana e Ortiz per volere di Tony Khan, ma che Chris non conosceva a dovere, e di Anthony Ogogo, il quale avrebbe dovuto essere il “braccio armato” del gruppo, ruolo poi assegnato all’amico Jake Hager.

Dall’intervista emerge che in fin dei conti, l’unico su cui davvero Jericho ha avuto l’occhio lungo è Sammy Guevara, atleta da cui proprio Jericho era rimasto impressionato vedendo alcuni sui match e che ha voluto a tutti i costi dentro l’Inner Circle.

Thiago “The Violent Gentleman”