Curiosità da Grand Slam

Il seguente articolo contiene spoiler dall’ultima puntata di Dynamite, nel caso in cui non avete ancora visto la puntata o non volete anticipazioni su quanto accaduto, siete pregati di non proseguire nella lettura.
.

.

.

.

.

.

L’ultima puntata di AEW Dynamite, andata in onda da New York City è stata la puntata televisiva che più di ogni altra nella storia della federazione, ha superato il milione di dollari di incasso solo dalla vendita di biglietti.

Lo show, considerato anche l’ottimo riscontro ottenuto da questo record di incasso, non poteva deludere per lo spettacolo in-ring ne per quanto riguarda le sorprese.

La card, con tutti quei match titolati, faceva intuire le intenzioni della All Elite nel voler creare un vero e proprio evento memorabile.

Oltre ad alcuni esiti davvero inattesi per quanto riguarda le vittorie dei match titolati, durante Dynamite ci sono state molte curiosità di cui vi farò un breve recap.

Gli Swerve in Our Glory, durante il loro ingresso, sono stati accompagnati da quello che Justin Roberts ha definito una leggenda del rap Newyorkese, parliamo dell’attore e rapper John David Jackson, meglio conosciuto con il nome di Fabulous.

Anche gli Acclaimed hanno avuto l’onore di essere accompagnati da un altro personaggio noto del panorama newyorkese, parliamo del dj e conduttore radiofonico DJ WhooKid.

Durante il match femminile, un uomo del pubblico, seduto a bordo ring e a favore di telecamera, ha iniziato a mostrare un cartello contro Jim Ross riportante la scritta “Jim Ross Suck”, alla seconda volta, un addetto della security è andato dal tizio in questione e ha strappato il cartello.

Al termine del match femminile invece, è apparsa Saraya, meglio conosciuta come Paige in WWE e al suo debutto, il pubblico dell‘Arthur Ashe Stadium è esploso. Subito dopo, Tony Khan ha pubblicato la famosa locandina:


Annunciati durante Dynamite, i match dello speciale Rampage: Grand Slam, che per l’occasione durerà due ore e dove vedremo:

  • Golden Ticket Battle Royale per decretare il primo sfidante al titolo di Jon Moxley
  • TBS Championship match: Jade Cargill (c) vs Diamante
  • Jungle Boy vs Rey Fenix

  • No disqualification Tag Team Match: Sting & Darby Allin vs House of Black (Brody King e Buddy Matthews)

  • Hook & Action Bronson vs 2.0
  • Sammy Guevara vs Eddie Kingston
  • Samoa Joe & Wardlow vs Tony Nese & Josh Woods
  • Lights Out Match: Powerhouse Hobbs vs Ricky Starks

A concludere lo show è infine apparso il Presidente della All Elite Wrestling Tony Khan, il quale ha ringraziato tutto il pubblico presente per la bella serata e ha condiviso con loro il bellissimo risultato ottenuto grazie all’acquisto dei biglietti.

La puntata di questo Mercoledì, ha continuato a mantenere alto anche il dato di ascolto televisivo, arrivando a 1’039’000 telespettatori, di cui 458’000 nella fascia 18-49.