Yo! Listen! Listen! #30

Nuovo appuntamento con Yo! Listen! Listen! ed io The Bigg Robb sono qui a spiegarvi i diss che Max Caster fa ogni volta che appare in un programma della AEW. Dei diss pieni e zeppi di riferimenti alla cultura americana (e non) e qualsiasi altro argomento in voga in quel momento. La scorsa settimana i nostri campioni si sono fatti vedere a Rampage e se la sono visti con gli scagnozzi di Smart Mark Sterling: Tony Nese e quell’altro…Josh Woods. Eccovi il diss con spiegazione:

Yo…Listen…Yo…Yo

Acclaimed on the mic, we don’t care what you say

We ‘bout to win like we won the ratings on Tuesday

Believe y’all with the concave chest

Y’all are like “Get de-platform!” like Kanye West

And y’all stole the trademark

‘Cause every week you put the ratings in the graveyard

You gotta try to be us

And Smart Mark we about to stomp you in the nuts!

Gente, agli Acclaimed non interessa quello che hanno da dire Smart Mark e la sua banda, tanto Platinum Max e Anthony Bowens vinceranno comunque, un po’ come ha fatto Dynamite quando ha vinto i ratings contro NXT lo scorso Martedì. Caster continua a rivolgersi ai suoi avversari dal petto concavo [a mo’ di nicchia per il santino aggiungerei io] dicendo che loro sono così ottusi e antipatici po’ come Kanye West, che dovrebbe sparire da ogni social per le cazzate che continua a dire. Che poi, Smart Mark ha rubato il trademark per catapultare l’attenzione su di sé, che altrimenti avrebbe seppellito i ratings come fa ogni settimana. Caster dice a Tony Nese e Josh Woods che dovrebbero provare l’ebbrezza di sentirsi come gli Acclaimed e poi fa una promessa a Mark Sterling: che loro due gli romperanno i coglioni…letteralmente parlando.

Ed è cosi che i nostri campioni arrivano a Jacksonville, Florida!

TheBiggRobb